FUNGHI PORTOBELLO RIPIENI AL FORMAGGIO

I funghi Portobello sono dei funghi Champignon di grandi dimensioni che si vedono spesso nei supermercati, tra le verdure fresche.
Anche se si tratta di funghi coltivati sono molto gustosi ma soprattutto meritano di essere utilizzati per le loro proprietà, Possiedono una buona quantità di potassio, hanno buone proprietà antiossidanti e sono ricchi di vitamine B e C.

Ingredienti per 4 persone:
4 funghi portobello
220 gr di risotto avanzato
60 gr di prosciutto cotto
80 gr di formaggio fresco di bufala
1 scalogno
un ciuffo di prezzemolo
olio di semi di girasole
sale e pepe

Ingredienti per accompagnare:
250 gr di radicchio rosso
80 gr di cipolla
olio di semi di girasole
sale

Per i funghi: accendete il forno a 200°. Preparate una ciotola con acqua fredda a cui avrete aggiunto il succo di mezzo limone poi pulite i funghi togliendo i manici (sono da conservare), le impurità e le lamelle nere sottostanti.
Man mano che sono pronti mettete le cappelle nell’acqua.
Prendere una pirofila, oliatela con un giro di olio e su questo adagiate i funghi sgocciolati, poi salateli e mettete la pirofila in forno.
Per il ripieno: mettete nel mixer lo scalogno, sbucciato e lavato e tagliato a pezzi, il prosciutto, il prezzemolo ed il formaggio anche questo a pezzi, poi tritate tutto assieme (io ho usato un formaggio fresco di bufala, molto compatto ma morbido e saporito).
Prendete una ciotola, rovesciate all’interno il riso avanzato (il mio era un risotto fatto utilizzando le foglie interne più fresche di un cespo di bietola), unite anche il trito appena fatto nel mixer.
Mescolate per amalgamare il più possibile tutti gli ingredienti e infine regolate di sale e pepe.
Togliete la pirofila dal forno (saranno trascorsi 10 minuti di cottura) e suddividete il ripieno all’interno delle cappelle dei funghi poi infornate di nuovo per ancora 30 minuti.

Per accompagnare: sbucciate la cipolla, lavarla e tritarla. Affettate anche il radicchio poi metterlo in un colino e lavarlo. Preparate una padella antiaderente sul fuoco con poco olio di semi, mettete la cipolla e rosolatela per 2′. Aggiungete il radicchio e fatelo stufare aggiungendo mezzo bicchiere di acqua. Allontanatelo dal fuoco quando il liquido di cottura si sarà consumato. Io a questo punto ho frullato il radicchio e l’ho ridotto in crema per accompagnare il fungo ripieno.





Versione Stampabile Versione Stampabile

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *