PASTA AL FARRO CON SILENE E CAPESANTE

Ingredienti per 4 persone:
300 gr di penne al farro
150 gr di germogli di Silene
una cipolla bionda piccola
13 capesante
mezzo bicchiere di vino bianco
olio d’oliva
sale
peperoncino in polvere

Mondate i germogli di silene togliendo i gambi poi lavarla e spezzarla grossolanamente con le mani. Preparare anche la cipolla togliendo le foglie esterne quindi lavatela a tritatela.
Pulire e lavare i molluschi.
Preparate sul fuoco una pentola d’acqua salata per la pasta. Quando bollirà mettete la pasta e portarla a cottura. Nel frattempo prepariamo il condimento.
Mettete su un fornello un padella con alcuni cucchiai di olio e la cipolla tritata e rosolatela per pochi secondi mescolando continuamente. Togliete la cipolla e mettetela da parte in un piatto, nell’olio rimasto appoggiate le capesante. Lasciatele 2 minuti per parte poi spruzzatele con del vino bianco e continuate la cottura per ancora due o tre minuti. Salatele, attendete un attimo affinchè il sale venga assorbito poi toglietele dalla padella assieme al sugo e lasciatele in attesa.
Sempre sulla stessa padella aggiungete un filo d’olio e rimettete la cipolla assieme alla Silene già lavata e spezzettata, aggiungete mezzo bicchiere di acqua e cuocetela per pochi minuti. Tenete presente che la Silene può essere consumata anche cruda perciò dovete solo appassirla un pochino e non stracuocerla.
Salate e se vi piace aggiungete un pizzico di peperoncino poi se la pasta non è pronta allontanatela dal fuoco.
Quando le penne saranno cotte, scolatele e unitele alla silene nella padella (che avrete rimesso sul fuoco) mescolate per amalgamare gli ingredienti quindi versate sopra i molluschi con il loro sugo. Mescolate ancora per ben insaporire la preparazione poi servite.

Versione Stampabile Versione Stampabile

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *