TRIGLIE CON SALVIA E PROSECCO

E’ tutta l’estate che utilizzo la mia salvia gigante con molte soddisfazioni, questo ne è un esempio.
Oggi l’ho usata per cuocere le triglie avvolgendo ogni pesce con due maxi foglie.
Un secondo davvero gustoso.

Ingredienti per 4 persone:
8 triglie
16 foglie di salvia gigante
2 spicchi d’aglio
un ciuffo di prezzemolo
origano secco
sale
olio d’oliva
un bicchiere di prosecco

Pulite e squamate le triglie poi lavatele bene in acqua corrente. Asciugatele con carta da cucina e salatele all’interno.
Tritate gli spicchi d’aglio insieme ad un ciuffo di prezzemolo e dividete questo composto nel ventre dei pesci. Ora prendete le foglie di salvia, lavatele ed asciugatele e avvolgete ogni triglia con due foglie legandole attorno con spago da cucina.
Mettete sul fuoco una grande padella con un generoso giro di olio d’oliva, quando sarà a temperatura disponete le triglie così preparate. Salate leggermente in superfice ed irrorate il pesce con mezzo bicchiere di prosecco, mettete il coperchio poi abbassate la fiamma e lasciate bollire dolcemente.
Cuocete per un quarto d’ora senza mai girare il pesce ma solo agitando la padella per non farlo aderire al fondo, quando parte del liquido di cottura sarà evaporato aggiungete il rimanente prosecco e continuate a cuocere. Dopo 15′ le triglie saranno cotte, se necessario lasciate sul fornello ancora un pochino se la quantità di sugo è eccessiva altrimenti servite subito.

Versione Stampabile Versione Stampabile

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *