INVOLTINI DI MELANZANE AL TONNO

Sono molto sfiziosi questi involtini ripieni di tonno e sono perfetti per l’estate, perchè possono essere serviti anche freddi. Si possono servire come stuzzichino oppure per antipasto o semplicemente come piatto serale accompagnato da una bella insalata.

Lavate bene due melanzane rotonde poi affettatele, stendetele in un tagliere e salatele. Lasciatele così per circa una decina di minuti poi tamponatele per togliere l’acqua che sarà uscita in superfice.
Preparate una piastra sul fornello e grigliate tutte le fette di melanzana, quando saranno cotte adagiatele su un piatto e lasciatele in attesa.
Sbucciate una patata (la mia pesava 140 g. dopo cotta), tagliatela a cubetti e lessateli in acqua bollente salata per circa 8/10 minuti. Trascorso il tempo scolate i pezzettini di patata, metteteli in un piatto e pestateli con una forchetta finchè otterrete un impasto simile al “purè”.
Tritate mezza cipolla (io ne ho usato circa 40 g.) poi rosolatela in un padella antiaderente con un giro d’olio. Quando è cotta salatela e se vi piace unire un po’ di peperoncino.
Riunite in una ciotola la patata cotta pestata, la cipolla rosolata, 115/120 gr di tonno al naturale (una scatoletta), un cucchiaio di prezzemolo, alcune foglie di basilico e la giusta quantità di sale poi mescolate bene tutti gli ingredienti. Assaggiate e regolate la sapidità.
Riprendete le fette di melanzana e su ognuna di esse mettete un po’ di composto allineandolo in una estremità, quindi arrotolate la fetta su se stessa, chiudendo il composto all’interno e formando un involtino. Sistematelo in un vassoio e procedete in questo modo con tutte le fette di melanzana.
Sono subito pronti da servire, ma si possono anche mettere in frigorifero e offrirli freddi.

Versione Stampabile Versione Stampabile

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.