FACACCINE DI FARINA DI CECI RIPIENE

Questa è una ricetta che ho trovato sulla rivista Cucina Naturale. Sono delle focaccine che costituiscono una base perfetta per dei “toast” gustosi da farcire a piacere. Io ho preferito “imbottirle” con il tarassaco che avevo appena raccolto nei prati e con una bella fetta di Montasio fresco perchè lo adoro quando si scioglie con il calore.

Ingredienti per 4 focaccine grandi:
220 gr di farina di ceci
1 litro di acqua
sale
poco olio

Inoltre gli ingredienti che preferite per la vostra farcitura personale.
Per me: tarassaco cotto in padella con un giro d’olio ed un po’ di cipolla tritata
ed una fetta di formaggio Montasio fresco.

Per preparare la pasta ai ceci procedete così:
mettere sul fuoco un litro di acqua con la giusta dose di sale e quando bolle aggiungete la farina di ceci.
Fate attenzione che è talmente fine che saranno inevitabili i grumi, io metto la farina in una ciotola e vi verso l’acqua un poco alla volta poi quando è ben amalgamata l’aggiungo all’acqua rimasta nella pentola. Cuocete questa “polentina” per almeno 10 minuti (io la lascio di più perchè preferisco un impasto più asciutto) poi quando è pronta rovesciatela in una teglia e livellatela ad un cm di altezza poi lasciatela riposare per 10 minuti.
Prendete una teglia antiaderente, ungetela e mettetela sul fornello. Tagliate la “polentina” di ceci a quadrati e rosolateli nella padella su entrambi i lati.
Quando saranno dorati mettete la farcitura che avrete scelto su metà delle “focaccine” quindi sovrapponete quelle non farcite e lasciate ancora un po’ sul fuoco per far scaldare il ripieno.
Quando vedrete che l’eventuale formaggio comincia a fondere … servite.



Versione Stampabile Versione Stampabile

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.