CONIGLIO ALLA BIRRA ROSSA

Ecco come una ricetta semplice può diventare un piatto sfizioso per una portata da buongustai. Ieri avevo della carne di coniglio nel frigorifero, generoso regalo della mia mamma, e non sapevo come cuocerla. Sono andata in dispensa per vedere se c’era qualche ingrediente interessante da utilizzare, ma è stata una delusione, patate, cipolle ….. e birra di tanti tipi.  Perciò la scelta è stata inevitabile:  coniglio alla birra rossa  con patate in padella alla cipolla.

Ingredienti:

1  coniglio spellato e pulito
2  birre rosse da 33 cl
1  salsiccia bella grossa
il  fegato di 2 conigli
1  cipolla  (circa 110  gr)
3  foglie di salvia
1  rametto di rosmarino
Maizena
sale e pepe
olio d’oliva

Per il contorno: 
patate
cipolla
olio d’oliva
sale

Per la preparazione: lavare il coniglio poi tagliarlo a pezzi.
Versare in un tegame un giro d’olio d’oliva, metterlo sul fornello e quando è caldo aggiungere i pezzi del coniglio.  Rosolarlo bene rigirandolo più volte poi bagnarlo con mezza bottiglietta di birra,  abbassare la fiamma e lasciarlo bollire piano con il coperchio. 
Frullare nel mixer la cipolla, mondata e tagliata a pezzi, le foglie di salvia e gli aghi di un bel rametto di rosmarino.  Prima che si consumi la birra nella padella, mettere la giusta quantità di sale ed il contenuto del mixer poi mescolare e continuare la cottura a fuoco lento aggiungendo altra birra. 
Trascorsi 45′ unire il fegato tritato finemente con il coltello ed un bel pizzico di pepe (o peperoncino) e continuare la cottura per ancora un quarto d’ora aggiungendo dell’acqua calda se la birra è terminata.  A questo punto sciogliere un cucchiaio di Maizena  in un pochino di sugo oppure in pochi cucchiai di acqua fredda e versarli nella preparazione. Bollire ancora per pochi minuti per far addensare il fondo di cottura poi assaggiare e regolarne la sapidità se è necessario. Dopo un’ora circa la cottura dovrebbe essere terminata, spegnere il fuoco e lasciar riposare la carne per qualche minuto prima di servire.

Per il contorno:  mettere sul fuoco a bollire una pentola di acqua salata, nel frattempo sbucciare 4 belle patate e tagliarle a pezzi. Quando l’acqua bolle tuffarle dentro e cuocerle per circa 8′ poi scolarle.
Mettere sul fuoco una padella con un giro d’olio e rosolarvi la cipolla dopo averla sbucciata e affettata sottilmente. Quando è ben rosolata e cotta toglierla dalla padella e tenerla da parte. Nello stesso recipiente rimettere un cucchiaio di olio e rosolare per pochi minuti le patate, girandole bene in tutti i lati, quando sono pronte versare assieme la cipolla cotta ed una presa di sale,  mescolare ancora qualche secondo per amalgamare ed insaporire bene la preparazione.

Servire il coniglio alla birra accompagnato dalle patate così preparate.

 

Versione Stampabile Versione Stampabile

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *