RADICCHIO E FAGIOLI


Una lezione di cucina per un “canadese” alle prime esperienze culinarie, la pasta e fagioli per accompagnare il radicchio. Diego eccoti una ricetta semplificata al massimo della zuppa di fagioli. La foto è orribile, ma tu non ci sei ed io non so farle, quindi…..niente commenti.

Ingredienti:
1 cipolla
1 pezzo di sedano
1 carota
1 patata
1 scatola di fagioli
2 cucchiai di polpa di pomodoro
sale e pepe
olio d’oliva
brodo vegetale
pasta da brodo
(dadini di pancetta)

Taglia finemente la cipolla ed il sedano, grattuggia la carota e pestala poi con il coltello per tritarla meglio. Sbuccia la patata e tagliala a dadini. In una pentola soffriggi la cipolla tritata con un po’ d’olio (e, volendo, la pancetta o due fattine di crudo tritate), quando avrà preso un po’ di colore unisci il sedano, la carota, i pezzetti di patata e i fagioli sgocciolati dal sugo di conservazione e risciacquati. Mescola bene, poi aggiungi la polpa di pomodoro e circa un litro e mezzo di brodo vegetale, regola di sale (attento alla dose) e pepe e lascia sobbollire per circa 40 minuti. Mescolando ogni tanto e controllando che il brodo non si consumi tutto. Visto che non hai un mixer, prendi delle cucchiaiate di minestone e con l’aiuto di una forchetta pesta un po’ le verdure, quest’operazione renderà più densa la zuppa. Trascorso questo tempo aggiungi, se vuoi, la pasta, controllando che ci sia brodo sufficente per cuocerla e prolunga la cottura per altri 15 minuti. Attento! Va mescolata spesso per non farla attaccare alla pentola. Se devi condire la verdura lascia raffreddare.
Lava il radicchio, mettilo in una terrinetta e condiscilo con sale, pepe, olio e aceto, mescola bene poi versaci sopra la quantità desiderata di zuppa di fagioli. Buona cena.
Versione Stampabile Versione Stampabile

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.